“Una parola al giorno” per l’archeolgia

  • 0

“Una parola al giorno” per l’archeolgia

Tags : 

Una nuova collaborazione per Laboratori Archeologici San Gallo.

Insieme a Una parola al giorno.it pubblicheremo una scelta di parole per raccontare l’archeologia, fra scienza, identità culturali, percorsi di pace e narrazioni.
Vogliamo comunicare l’attualità dello sguardo e del ruolo dell’archeologo, e il suo valore nella vita quotidiana.

La nostra prima parola è Archeologia.

«… è anzitutto un modo per leggere il mondo, ciò che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni. Perché la vita, tutta, quella dell’uomo, degli animali, delle piante, ma anche quella delle rocce, dei fiumi e dei mari, lascia costantemente delle tracce. E l’archeologo cerca di riconoscere queste tracce sul terreno, sugli edifici, negli oggetti. È un investigatore, che raccoglie tutte le informazioni possibili sul caso che deve risolvere, le scheda, le analizza, e infine cerca di individuare il legame che c’è tra loro per raccontare una storia. Ecco, l’archeologia è un modo di raccontare storie.» – Elisa Pruno

Il testo completo qui.


Leave a Reply

Il nostro sito utilizza strumenti di prime o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Leggi di più